Ricette

Un momento da assaporare in dolce compagnia

Le ricette con Albicò, naturale infuso di albicocca, sono caratterizzate da un aroma nuovo ed un gusto unico conferendo ad ogni assaggio una gradevolezza inconfondibile.

 DOLCE ”  UOVO AL TEGAMINO D’ALBICò “

per 6 persone:

- 400 g. mascarpone

– 3 uova

– 6 cucchiai di zucchero

– 1 bustina di preparato per gelatina per torte

– 125 ml di acqua

– 125 ml Albicò

– 1 stampino circolare

Preparare il mascarpone e posizionarlo in frigorifero il tempo necessario perché diventi freddo e solido, nel frattempo preparare la gelatina: mettere in un pentolino il quantitativo di una busta e 3-4 cucchiai rasi da tavola di zucchero, mescolare l’acqua e Albicò insieme ed versarlo nel pentolino gradualmente mescolando in continuazione.Continuando a mescolare portare il preparato ad ebollizione per un minuto a fuoco basso.Una volta pronta la gelatina mettere il mascarpone in un piattino distenderlo nelle dimensioni di una frittata, posizionare lo stampino e versare al suo interno la gelatina di Albicò. Lasciare raffreddare il tutto ed il dolce è pronto.

La semplicità di preparazione e il suo aroma alternativo  rendono questo dolce un’alternativa ottima come gusto e simpatico nell’effetto visivo

NB: le dosi di acqua e Albicò si possono modificare secondo i propri gusti.IMG_1386 2

 

 

 

 

 

 

 

 

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

DOLCE ALLA CREMA DI CIOCCOLATO

per 6 persone

Ingredienti:
– 275 g. di zucchero a velo
– 200 g. di burro
– 100 g. di cioccolato fondente
– 100 g. di mandorle
– 200 g. di amaretti
– 400 g. di savoiardi
– 6 tuorli
– 100 ml ALBICÒ + 200 ml acqua mescolati (le dosi si possono modificare secondo i gusti personali)
– 1/2 tazzina caffè
Per decorare: cioccolato fondente

Lavorare i tuorli il burro e lo zucchero a velo, fino ad ottenere un crema molto soffice

  1. Dividere la crema in tre parti,delle quali una più abbondante delle altre. Alla prima delle tre parti (la più abbondante) aggiungere il cioccolato a scaglie, alla seconda parte aggiungere il caffè freddo (lentamente,in modo che la crema non diventi troppo liquida), e alla terza le mandorle tritate.
  2. Tagliare i savoiardi a metà, bagnarli con il preparato Albico’,schiacciateli leggermente, e posizionateli sul piatto di portata.
  3. Stendete sopra ai savoiardi la prima crema e copritela con gli amaretti sempre bagnati nel preparato Albico’.Stendere sopra la seconda crema e poi ancora i savoiardi, in fine ricoprite il tutto con la terza crema. Fare riposare in frigorifero per almeno 3 ore.
  4. Servire il dolce alle tre creme freddo, decorando il piatto con scaglie di cioccolato fondente.

Preparazione: 30 minuti
Esecuzione: media
Calorie: 710
Liquore: Albicò

20141224_185040

 

 

 

 

 

 

 


 

BAVARESE ALL’ ALBICÒ

per 6 persone

Ingredienti:
– 250 ml di latte
– 80 ml di Albicò + 80 ml di acqua (le dosi si possono modificare in base a i gusti personali)
– 300 ml di panna fresca
– 125 g. di zucchero
– 50 g. di cioccolato fondente
– 4 tuorli
– 3 fogli di gelatina
– 1 stecca di vaniglia
– 12 alchechengi

Per la crema di caramello:
– 100g di zucchero
– 200 ml di panna fresca
– 1 cucchiaio di succo di limone.

Preparare la gelatina lasciandola ammorbidire in acqua fredda. Portare in ebollizione il latte con la stecca di vaniglia e poi eliminarla.

  1. In una terrina sbattere i tuorli con lo zucchero finché saranno quasi bianchi e versate a filo il latte caldo, il preparato Albicò, e la gelatina strizzata; mescolate fino a farla sciogliere.
  2. Filtrare con un colino la crema in una terrina e immergetela per in acqua fredda per 30 minuti mescolandola di tanto in tanto.
  3. Montate leggermente la panna e incorporatela alla crema mescolando con delicatezza. Versate il composto in uno stampo da budino bagnato con acqua fredda e metterlo in frigorifero per almeno 3 ore
  4. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria,aprite gli alchechengi i intingeteli nel cioccolato fuso. Sistemateli poi su un piatto e lasciateli raffreddare.
  5. Preparate la crema la caramello sciogliendo lo zucchero in 3 cucchiai d’acqua con il limone finché diventa di colore biondo. Aggiungere la panna e fate bollire a fuoco basso per 10 minuti.
  6. Togliere dal frigorifero la bavarese, immergete lo stampo per 30 secondi in acqua calda e rovesciatelo su un piatto da portata. Versatevi sopra la crema al caramello e decoratela con gli alchechengi al cioccolato fondente.

Preparazione: 20 minuti
Cottura: 20 minuti
Esecuzione: media
Calorie: 430
Liquore: Albicò

20141224_184503

 

 

 

 

 

 


 

TORTA CIOCCOLATA PEPERINA ALL’ALBICò

per 6 – 8 persone

Ingredienti:
– 300 g cioccolato fondente extra
– 125 g di burro
– 150 g zucchero
– 6 uova
– 6 cucchiai di ALBICÒ
– 1/2 cucchiaino di peperoncino
Per decorare: cacao amaro in polvere

Sciogliere a bagnomaria il burro con il cioccolato a pezzetti. Montare i tuorli con 100 g di fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

  1. Incorporare il cioccolato fuso ai tuorli e continuando a mescolare,profumate con l’ALBIC0′ e aggiungete il peperoncino.
  2. Montate gli albumi a neve con lo zucchero rimasto fino a ottenere una consistenza soffice. Mescolate bene il tutto,versatelo in una teglia da forno imburrata e infarinata.
  3. Cuocete in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti e per gli altri 10 minuti 120 gradi.
  4. A cottura ultimata, spegnete il forno e lasciate riposare la torta per qualche minuto; sfornatela e lasciatela raffreddare. Servite la torta spolverizzata con il cacao.

Un consiglio: per ottenere un gusto più delicato potete utilizzare il cioccolato aromatizzato al peperoncino al posto del cioccolato fondente; in questo modo, infatti,l’aroma del peperoncino risalterà senza diventare troppo piccante.

Preparazione: 20 minuti
Cottura: 40 minuti
Esecuzione: facile
Calorie: 500
Liquore: Albicò

20141224_184755

 

 

 

 

 

 

 


 

DOLCE BONET ALL’ALBICò

PER 8 PERSONE

-media difficoltà

-calorie 350 a testa

-preparazione 15 minuti

-cottura 60 minuti forno

INGREDIENTI:

-700 gr latte parzialmente scremato

-180 gr uova

-120 gr albume

-100 gr amaretti secchi

-140 gr zucchero

-20 grammi cacao amaro in polvere

-20 gr Albicò

utensili necessari:

-frusta da cucina

-stampo da plum-cake

-pentola antiaderente piccola

preparazione:

Sbattere le uova intere,gli albumi e 100 gr di zucchero in una terrina,aggiungere il cacao,gli amaretti finemente sbriciolati,il latte e Albicò amalgamando uniformemente con l’ausilio della frusta.In una piccola pentola antiaderente versare i restanti 40 gr di zucchero e cuocere mescolando progressivamente fino a quando il preparato non assumerà un lieve ed evidente colorazione nocciola;a questo punto versare un cucchiaio d’ acqua e continuare a mescolare,a fuoco lento, finché la consistenza assumerà un’aspetto colloso.Versare il caramello nello stampo da plum-cake,precedentemente intiepidito e farlo aderire accuratamente sul fondo e sulle pareti.Fare raffreddare il preparato,riempire lo stampo e mettere a cuocere a bagno maria in forno caldo a 160 gradi per circa 1 ora. A cottura terminata, lasciare riposare il BONET nello stampo in luogo fresco, non umido e in seguito in frigorifero per almeno 2 ore.Capovolgere il dolce nel piatto da portata e servirlo freddo.

PER UN RISULTATO OTTIMALE:

I segreti per cospargere adeguatamente il caramello sul fondo e sulle pareti dello stampo sono la rapidità e la giusta temperatura della teglia,che non deve essere troppo calda, in quanto impedirebbe al caramello di aderire e neanche troppo fredda perché il caramello indurirebbe troppo rapidamente.

Durante la cottura a bagno maria evitare che l’acqua non raggiunga lo stato di ebollizione,in quanto causerebbe il formarsi di bolle e renderebbe il dolce troppo sodo.infuso-albicocca-albicohd450x300